Home CantantiAltri Cantanti Gigi la Trottola

Gigi la Trottola

by admin
364 views
Bookmark

 

Gigi la trottola è un’anime del 1981 tratto da un manga di Noboru Rokuda del 1980.

 

Il cartone è stato prodotto dallo studio Tatsunoko e arriva in Italia nel 1983 per un totale di 65 episodi. La storia parla di questo ragazzo molto basso, ma estroverso e giocherellone, che parte dal suo paesello in campagna per andare a studiare al liceo Seirin a Tokyo.

Gigi a due grandi passioni, la prima è lo sport per il quale malgrado l’altezza è molto portato ed eccelle praticamente in qualsiasi disciplina sportiva, l’altro sono le mutandine banche delle ragazze, un vero integratore vitaminico per il piccoletto. Arrivato a scuola con poca voglia , scopre che all’istituto è obbligatorio iscriversi ad almeno una disciplina sportiva. Dopo vari tentennamenti sceglie di fare lo sport,forse meno indicato per lui(almeno in apparenza) il Basket.

 

Chiaramente viene accolto in maniera un po’ fredda dal resto della squadra che lo vedono come una pedina inutile nello scacchiere della squadra e sicuramente destinato alla panchina. Gigi la trottola (il suo vero nome è Gigi Sallivan) farà subito ricredere tutti facendo numeri di alta scuola e mosse a dir poco fantascientifiche. Il ragazzo in palestra conosce Anna Akane una ragazza molto dolce e carina, assistente dell’allenatrice Gloria di cui Gigi si innamora ,anche perché scopre che la ragazza porta le mutandine bianche.

 

Come fa a saperlo? Semplice, non si fa nessun problema ad alzare le gonne a tutte le compagne che incontra. Gigi non sa dove andare ad abitare e Anna decide di ospitarlo a casa sua. Arrivato nella sua nuova abitazione Gigi farà conoscenza con il suo rivale in amore, Salomone, il cane di Anna che porta sempre i boxer a righe e sogna un giorno di sposare la sua padrona. Tra i due nasce un’accesa rivalità e iniziano dispetti e scherzi di tutti i tipi ,pur di tentare di annullare l’avversario.

Anna dal canto suo sembra non provare nulla di più che semplice amicizia per il piccolo protagonista( per Salomone non ne parliamo). Il cartone molto divertente si incentra sulle sfide sportive sempre più ardue che il ragazzo deve superare per tentare di imporsi su tutti e conquistare il cuore di Anna.

 

Gigi gioca a modo suo a Basket, diventando subito titolare e vincendo partite su partite, affondando avversari di tutti i tipi fino alla conquista del titolo studentesco.

Dopo si cimenta in altri sport come Kendo,Surf, Scherma e ping pong,dove non  mancheranno ostacoli, nemici invidiosi e belle ragazze, a cui Gigi farà sempre il provino delle mutandine bianche, nota che aggiunge un po’ di pepe alla serie. In tutti questi Sport il protagonista saprà competere ad alti livelli diventando il migliore.

Finale

Dopo avere vinto in ogni campo, arriva una nuova sfida a cui Gigi non può esimersi dall’accettarla. Il Liceo Seirin sta per essere distrutto, al suo posto deve nascere un Luna Park, l’unico modo per evitare questa situazione è quella di sfidare e vincere una gara contro un gruppo di superuomini ingaggiati dal ricco imprenditore , ideatore del Luna park. Gigi, insieme ad un gruppo di amici scelti sfidano i super atleti e dopo un durissimo scontro al limite umano i ragazzi del Liceo Seirin riescono a vincere e a salvare di conseguenza la scuola dalla distruzione. Inoltre questo gesto mette chiarezza sui sentimenti di Anna, che decide di dichiararsi al piccolo Gigi.

Please wait...



Lascia una recensione

Please Login to comment

Scrivi Un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami